Iniziative esterne

Arte e Industria a Capena

Da Klimt a Hausner cover

Sabato 13 gennaio 2018 – ore 11, Capena e Fiano Romano

Il ruolo dei privati nella diffusione dell’arte moderna è un elemento fondamentale per la sua diffusione e conoscenza. Un fenomeno già segnalato per la sua rilevante importanza socio-economica e culturale.

Per approfondirlo, si ritorna all’Art Forum Würth, a Capena, nel bellissimo centro d’arte nel quale è in corso la mostra sull’Arte Austriaca: da Klimt a Hausner.
Le 50 opere in esposizione, dipinti, opere grafiche e sculture, illustrano un periodo importante per l’arte moderna a livello globale, vanno da lavori di Gustav Klimt, Oskar Kokoschka ed altri colleghi del XX secolo agli esponenti più significativi del panorama contemporaneo.

Successivamente il gruppo dei partecipanti è andato a Fiano Romano per vedere il murale dipinto anni fa dal n/s vice presidente Rocco Falciano, importante artista del Novecento.
Il murale commemora la marcia della pace promossa da Danilo Dolci che fece tappa a Fiano Romano, comune con forte impegno nelle lotte per la terra condotte da anarco-sindacalisti. Per questo l’opera riproduce episodi come l’atomica che hanno ispirato i movimenti per la pace ed i volti di personalità che sono state un riferimento ideale nella lotta contro il capitalismo. Il lavoro, una sorta di pitto-scultura che si è ispirato all’esperienza dei murales messicani, è durato 3 anni ricevendo nel corso del tempo visite di illustri personaggi (Joan Baez, Carlo Levi) e avuto l’apporto di grandi artisti come Carlo Levi e Ernesto Treccani su alcuni piccoli dettagli.

Il murale dipinto da Rocco rappresenta i volti di molti protagonisti della vita civile e politica del 2° dopoguerra ed è un esempio di quell’Arte Pubblica e Popolare espressa da artisti “impegnati” (come si diceva una volta). Esposto alle intemperie, l’opera necessita di un restauro e la nostra visita è stata un’utile occasione per prenderne coscienza e scambiarsi prima idee su cosa fare.

 

Download PDF Scarica il depliant della mostra

Come arrivare
Provenendo da Roma, percorrere la via Flaminia fino a prima Porta e proseguire sulla via Tiberina verso Fiano Romano fino alla rotonda del km 17,600, imboccare il sottopasso autostradale seguendo le indicazioni per l’Art Forum Würth.
oppure: imboccare la bretella autostradale verso il casello A1 a Roma Nord, uscendo prima, a Castel Nuovo di Porto e poi proseguire sulla via Tiberina fino alla rotonda del km 17,600.