Altre notizie

Associazione dei Lucani a Roma: 23° anniversario

“Il 12 aprile del 1994… avanti a me Dottor Antonio Falce, Notaio in Roma, …sono presenti i Signori: Dott. Raffaele Garramone…, Dott.ssa Maria Teresa D’Elia…, Dott. Raffaele Rutigliano…, Dott.ssa Giuseppina Ciasca…, Dott. Emidio Frascione..., On. Michele Tantalo. Detti comparenti… con il presente atto convengono e stipulano quanto segue:

Art.1

E’ costituita tra i comparenti l’Associazione denominata “Associazione dei Lucani a Roma – Circolo Giustino Fortunato”.

 

Anniversario Associazione dei Lucania RomaIniziava così l’Atto Costitutivo dell’Associazione dei Lucani a Roma, che oltre a quelle dei citati comparenti, riporta anche le firme dei Probiviri Dott. Giovanni Giuratrabocchetta, Dott. Angelo Colombo e Prof.ssa Emma Urgesi; e, inoltre, del Dott. Emidio Frascione e Dott. Michele Perrelli, del poeta Vito Riviello e dell’artista Rocco Falciano.

A 23 anni dalla costituzione è un piacere ed un privilegio segnalare sia la perdurante vitalità dell’Associazione che la presenza di alcuni “costituenti” tra gli associati per il 2017: lo stesso notaio Falce, del primo presidente Raffaele Garramone, di Maria Teresa D’Elia, Michele Perrelli, e di due membri dell’attuale Consiglio Direttivo: la vice Presidente vicario Emma Urgesi e Angelo Colombo.

La loro presenza, oltre che testimonianza di impegno rappresenta anche stimolo a non dimenticare le finalità delineate nell’Atto Costitutivo e specificate poi nello Statuto che regola il funzionamento del sodalizio:

Art.5

L’Associazione, che non ha fini di lucro ed è apartitica e aconfessionale, si propone come scopo di mantenere vivi e divulgare i valori artistici, civili e culturali e le tradizioni della Lucania…