Iniziative esterne

150° Anniversario dell’Unità d’Italia

La Regione Basilicata  ha allestito un padiglione nei giardini di Castel Sant’Angelo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Negli ambiti dimensionali e dei criteri standard stabiliti dal Comitato Nazionale per le celebrazioni, la Regione Basilicata propone un racconto storico assai interessante molto interessante, rendendo la visita piacevole ed istruttiva.
Vari comuni della Basilicata si sono succeduti nella visita al n/s padiglione ed all’area del Pincio, a Villa Borghese, dove sono collocati busti di patrioti lucani (Giacinto Albini, Lomonaco,..).
Per noi dell’Associazione dei Lucani a Roma,  è particolarmente gratificante rilevare che figure ed istituzioni indicate come elementi chiave del percorso logico proposto al visitatore  (Sinisgalli, il Centro di geodesia di Matera) sono stati temi presentati e discussi in alcune delle n/s serate.
Oltre alle visite del padiglione della Basilicata allestito nei giardini di Castel Sant’ Angelo, si sono succedute varie cerimonie a Roma al cui svolgimento hanno preso parte membri della n/s Associazione.
Tra le altre, quella svolta il 15 giugno in uno degli angoli più suggestivi di Villa Borghese, quello del Pincio, dove sono collocati i busti degli eroi risorgimentali e tra questi quelli lucani: G.Albini, F.Lomonaco, M.Pagano, visitati dalle delegazioni di Brienza, Montemurro e Montalbamo Jonico,  presenti il Presidente della Giunta Regionale, Vito De Filippo ed il delegato del Sindaco di Roma Avv. Naccari.