Eventi dell'Associazione

ARTE

L’Associazione Lucani a Roma ha organizzato, insieme alla Regione Basilicata, l’evento “Omaggio a Mauro Masi“, pittore lucano presente alla serata con l’esposizione di alcune delle sue opere.
Mauro Masi, nato a Potenza, ha vissuto le vicende della Seconda Guerra mondiale soffrendo anche la prova della prigionia in un campo di Norimberga. Nella vita civile, dopo l’insegnamento a Rivello, è stato a Napoli come lavoratore delle acciaierie e, poi dal 1969 a Roma dove tuttora vive e lavora.

Mauro Masi non ha mai smesso di dipingere, nemmeno durante la prigionia, ricavando dalle esperienze e dai contatti con grandi artisti italiani e stranieri stimoli per la sua pittura anche se è soprattutto la Basilicata ad ispirare la luminosità ed il cromatismo presenti nella maggioranza delle sue opere. Oltre che in Basilicata, ha esposto a Bari, Bochum, Houston, Milano, Roma, Venezia.
Una folla strordinariamente numerosa ha visitato la piccola ma qualificatissima mostra di opere del maestro Masi nei locali di via Nizza e seguito le opinioni dei membri del panel invitato a testimoniarne la rilevanza nel panorama artistico del n/s Paese. Assente il pittore Rocco Falciano, dopo una brevissima introduzione del Presidente dei Lucaniroma, A.Gelich, si sono succeduti: il critico d’arte Giuseppe Appella, il giornalista Giovannino Russo e il Presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo.