Altre notizie

Artisti lucani del novecento: Pasquale Ninì Santoro

Nel corso della manifestazione svoltasi al MACRO il 6 u.s., lo storico dell’arte Giuseppe Appella ha incluso Pasquale (Ninì) Santoro tra gli artisti lucani che hanno dato un maggior apporto all’arte del Novecento e suggerito di vedere la mostra a Palazzo Poli (via Poli 54 – Fontana di Trevi, Roma) aperta fino al 13 luglio. Ingresso libero.

La mostra ha tre bellissime sculture e 50 opere grafiche una più bella dell’altra. Esse illustrano il percorso artistico di Santoro, dai primi lavori realizzati a Parigi, a opere a colori realizzate negli anni ’60, al ciclo Cieli dei Piranesi di fine anni ’70, ad opere più recenti come quelle realizzate nella stamperia dell’Istituto Nazionale per la Grafica.

Ninì Santoro, nato a Ferrandina nel 1933, è stato insignito nel 2011 del Premio Presidente della Repubblica per la scultura, conferito ogni tre anni dall’Accademia di San Luca. Un riconoscimento prestigioso che sottolinea la rilevanza artistica del nostro corregionale ed invita a saperne di più della sua produzione artistica.

Nella foto, Pasquale Santoro alla serata al MACRO.

Pasquale Ninì Santoro