Altre notizie

Associazioni di lucani altrove: Salerno, un caso esemplare

Associazioni di lucani altrove: Salerno, un caso esemplare

Le Associazioni di lucani nel mondo sono circa duecento e ciascuna di esse affronta difficoltà varie per mantenere vivo il ricordo del passato e dedicare attenzione al presente di una regione che si confronta con la complessità e le difficoltà contemporanee.

LAssociazione Lucana di Salerno, Circolo Giustino Fortunato, ha compiuto nel giugno scorso 20 anni di attività, nel corso dei quali, grazie alla sue iniziative, è diventata un punto di riferimento culturale per la intera città di Salerno oltre che per i numerosi corregionali emigrati nel dopoguerra, tra i quali lo stesso ex sindaco ed attuale governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Fondata da un illustre professionista lucano, l’avv. penalista Paolo Carbone, l’Associazione lucana di Salerno è da quasi due decenni animata e presieduta dal prof. Rocco Risolia che, insieme a membri del Direttivo, lavora in modo instancabile alla realizzazione di un programma impegnativo per intensità, varietà e qualità dell’offerta.

Ne dà un’idea lo stesso Gazzettino bimestrale curato dall’Associazione, senza dubbio il miglior periodico tra tutti quelli editi dalle Associazioni lucane nel mondo. Ne diamo atto con tanta ammirazione per il lavoro necessario a farlo così ricco ed a mantenerne la periodicità.

L’augurio a Rocco Risolia ed ai lucani di Salerno è quello di proseguire le meritorie iniziative, a continuare ad essere uno stimolo per le altre associazioni di lucani altrove e, tutti insieme, ad essere di qualche utilità a chi opera in Basilicata.

Download PDFScarica Il Gazzettino di Settembre – Ottobre 2018 – Associazione lucani Salerno