Eventi dell'Associazione

Cena del 25° anniversario all’Antico Tiro al Volo

anniversario

Giovedì 30 maggio 2019 ore 20
Via E. Vajna, 21 – 00197 Roma

Nella ricorrenza del 25° anniversario della sua fondazione, l’Associazione dei Lucani a Roma ha deciso di accrescere e qualificare le proprie iniziative sui borghi lucani.

Per questo la sua programmazione 2019 ha previsto nuovi e più approfonditi eventi sul tema di rilevanza nazionale la cui conoscenza si sta diffondendo grazie anche all’azione dei media e in particolare della TV. In questo ambito un grande seguito ha avuto il programma di RaI 3 Borgo dei Borghi-La grande Sfida che ha tra gli autori la regista venosina Matilde D’Errico.

L’Associazione dei Lucani a Roma, dedica da tempo una grande attenzione al tema e, anche sulla base di analisi comparative, ha acquisito la consapevolezza sia della rilevanza del problema a livello nazionale che della urgenza di definire strategie di sviluppo perché è impossibile realizzare risultati rilevanti in tempi brevi.

Le iniziative di promozione e sviluppo necessarie per arrestare il declino dei borghi delle aree interne devono partire necessariamente dalle comunità interessante ma vanno sostenute dall’esterno, non solo da parte di organismi governativi ma anche da associazioni, media, singoli cittadini.

In una situazione così critica e complessa, per andare oltre la pur interessante ma spesso non conclusiva fase dei dibattiti, l’Associazione ha deciso di dedicare risorse professionali e temporali al potenziamento della comunicazione relativa ai borghi lucani fornendo il proprio supporto ad iniziative indipendenti come il portale www.iborghilucani.it inaugurato proprio il 30 maggio, in occasione della cena sociale nell’esclusivo Circolo Antico Tiro al Volo.

Le finalità del portale www.iborghilucani.it sono quelle di individuare e valorizzare i tesori una Basilicata nascosta che merita di essere conosciuta e visitata maggiormente. Alessandro Martino, ideatore dell’iniziativa e coordinatore del team che vi lavora (con la sua società Reply Studio) ha parlato delle modalità di collaborazione, che potranno provenire anche dagli associati e loro conoscenti. Per agevolare la conoscenza del sito nonché per stimolare reazioni e riflessioni ha fatto stampare e distribuire una copia-regalo dei primi testi che sono apparsi sul sito.

Seleziona per visitare il sito web www.iborghilucani.it

Nella parte iniziale della bella serata condotta da Eleonora Locuratolo, il dr. Raffaele Garramone, primo presidente dell’Associazione, ha ricordato le finalità statutarie, le difficoltà d’avvio dovute al superamento di precedenti esperienze aggregative non positive, l’attenzione ed il supporto ricevuto dalle Istituzioni Regionali. Un capitale di eventi e di esperienze che è poi servito ai successori Franco Telesca, Alfonso Gelich e poi Filippo Martino per proseguire l’attività.

L’attuale presidente Filippo Martino si è soffermato sul profilo dell’Associazione nel suo 25esimo anniversario; una comunità:

  • di lucani ma non solo. Persone che aiutano a ragionare sulla Basilicata non sulla base di nostalgie disancorate dal presente, ma su un’osservazione dei temi territoriali da punti di vista diversi;
  • con altissima densità culturale, composta da professionisti spesso tuttora impegnati in attività accademiche, nell’avvocatura, nella consulenza finanziaria, nella direzione di strutture sanitarie e di ricerca medica a livello internazionale, nella cultura, ecc. Oltre a molti dirigenti che hanno da poco smesso di ricoprire ruoli apicali in strutture pubbliche e private;
  • di uomini e donne accomunate dal desiderio di acquisire nuove conoscenze, approfondire fatti complessi e anche dalla disponibilità di offrire contributi di rilevante interesse;
  • potenzialmente, non un peso ma una risorsa per il territorio lucano come dimostrato dal lancio del portale www.iborghilucani.it, pensato come un aiuto alle realtà territoriali che hanno bisogno di visibilità per entrare nell’immaginario dei “viaggiatori”.

Un’analisi condivisa dal giornalista de LA7 Franco Rina, il quale ha anche riconosciuto l’importanza della “Basilicata oltre Matera” plaudendo alla realizzazione ed alla messa in rete del portale di cui ha seguito la genesi e le varie ipotesi editoriali, insieme ad altri associati tra i quali Marcello Piazza, Francesco Menafra e la stessa conduttrice della serata Eleonora Locuratolo.

Giuseppe Maria Lotano ha letto la poesia “Lucani”, scritta per il 25° anniversario, che parla del carattere dei lucani e di come esso si manifesta e caratterizza l’attività del nostro sodalizio.

Prima di cena, sono pervenuti e comunicati gli auguri e gli apprezzamenti per le attività del sodalizio da parte del Presidente della Giunta Regionale Vito Bardi, del Presidente del Consiglio Regionale e Presidente della Commissione Lucani nel Mondo Carmine Cicala, dell’assessore all’Innovazione e Vice Sindaco di Matera Giampaolo D’Andrea.