Eventi dell'Associazione

Eccellenze in Basilicata

Da oltre 25 anni, il Centro di Geodesia Spaziale di Matera svolge studi di osservazione della terra dallo spazio (titolo della conferenza) ed è il punto di forza di un polo di eccellenza internazionale nel quale si integrano ricerca, formazione, divulgazione, impresa e sperimentazione. Il prof. Giuseppe Bianco, Direttore del Centro ha accolto l’invito di venire in Associazione per spiegare funzioni e caratteristiche di questa struttura dell’Agenzia Spaziale Italiana(ASI) e del polo scientifico di Matera.

La presentazione del dr. Bianco è stata bellissima per contenuti, immagini, essenzialità narrativa, disponibilità ad accogliere e dare risposte già nel corso della sua esposizione .

Al termine della esposizione programmata, è iniziato un interessantissimo colloquio-dibattito con l’ ing. Luigi Noviello tra i massimi esperti europei di decommisioning di centrali nucleari e di trattamento delle scorie nucleari) e con l’altro grande esperto internazionale presente in sala , il prof. Paolo Saraceno , uno dei massimi esperti di studi dell’ universo  interplanetario.

La chiarezza espositiva dei dialoganti e i temi oggetto di dibattito aderenti alle ansie conoscitive dell’affollatissimo pubblico hanno reso interessantissima la serata e confermato quello che si segnalava prima dell’evento: un’occasione imperdibile per saperne di più su ricerche la cui rilevanza è stata drammaticamente ricordata dal terremoto in Giappone e per conoscere persone che connettono la Basilicata alla rete internazionale delle conoscenza più sofisticate.

Le domande sono proseguite anche durante la successiva fase conviviale,  e, per le tante ancora inevase, ci si è dato appuntamento a Matera in Autunno per una visita sia al centro che alla nuova grande mostra di nei Sassi che verrà presentata il 20 maggio dagli amici de La Scaletta.