Libri

Elisa Tra Cielo e Terra

a cura di Assunta Basentini e Cristiana Coviello. Tipografia Luigi Pellegrini Editore

Elisa tra cielo e terraÈ il settembre 1993. Una domenica assolata e afosa. Elisa cammina per le strade di Potenza. Entra in una chiesa del centro storico. Da qui non uscirà più viva. Rimarrà inchiodata per diciassette anni tra “cielo e terra”.
Un calvario per la sua famiglia e per i suoi resti in attesa di riesumazione che, a metà strada tra cielo e terra, imbrigliati in astruse, quanto vane e controverse indagini giudiziarie, rimarranno ad attendere che qualcuno sappia finalmente vederli.
Eppure erano lì, fermi, ancorati al freddo pavimento della chiesa della S.S. Trinità a chiedere ascolto e giustizia.
E, finalmente, l’ascolto e la giustizia si smuovono, insieme. E hanno il volto e la voce di Assunta Basentini e Cristiana Coviello che, nelle intense pagine di questo libro, costruiscono una pièce teatrale fatta di molteplici tasselli in cui Elisa, la giovane Elisa Claps, è sempre presente, parla per loro e loro parlano per Elisa in un gioco di specchi inquietante e perturbante.
Specchi deformati e deformanti dunque, in cui prende corpo, lentamente, il romanzo di una storia vera attraverso la voce di Elisa e l’analisi delle complesse personalità che, come in una misteriosa danza, hanno tracciato il solco delle verità negate.
La narrazione è appiccicosamente epidermica, ha la struttura di una pellicola che avvolge le emozioni, i sentimenti, i fatti e i linguaggi interiori dei personaggi e delle stesse autrici.
Perché nessuno, proprio nessuno, possa sfuggire.

Le Autrici
Assunta Basentini Psicologa clinico forense, lavora presso il Tribunale per i Minorenni di Potenza. Consulente tecnico e perito presso i Tribunali e le Procure del Distretto di Corte di Appello di Potenza.

Cristiana Coviello Avvocato specializzata in diritto civile e penale della famiglia, diritto minorile, maltrattamenti e violenze su donne e bambini. Consulente legale del “Telefono Donna – Casa delle Donne Est.