Altre notizie

Estate in Val d’Agri: serata della cultura a Castronuovo Sant’Andrea

Da 38 anni, a Castronuovo Sant’Andrea, si svolge in agosto uno dei più importanti e longevi eventi culturali di Basilicata (“Serata della cultura 2018”), ideato e animato dal critico e storico dell’arte Giuseppe Appella, coadiuvato dal fratello avv. Paolo, dalla Pro Loco e dal Comune di Castronuovo Sant’Andrea.
Quest’anno, tra i sostenitori vi sono anche i comuni che sono parte del consorzio ACAMM.
Il 18 agosto, nella piazzetta antistante il palazzo marchesale, si è svolto l’articolato programma coordinato in modo sempre impeccabile da Mario Trufelli, che ha avuto il non facile compito di gestire la sequenza di eventi ed interventi:
  • scoperta della targa all’antropologo e storico delle tradizioni popolari Giovanni Battista Bronzini;
  • scoperta e consegna del busto di Sant’Andrea Avellino (venerato a Castronuovo) da parte dell’autore, l’artista materano Raffaele Pentasuglia, autore del Carro della Bruna 2018;
  • ricordo di Leonardo Sacco e del suo impegno civile in Basilicata, a qualche mese dalla sua scomparsa

seguiti dagli altri interventi in programma, separati da intervalli musicali del duo E.Nigro (clarinetto) e G.D’Amico (contrabbasso).

Tra il numerosissimo pubblico, non scoraggiato dalle minacce di pioggia, molte personalità della cultura e rappresentanti istituzionali: il Presidente del Consiglio Regionale Vito Santarsiero, Patrizia Minardi (Giunta Regionale), il sindaco di Castronuovo Sant’Andrea ed i suoi colleghi di Aliano, Montemurro e Moliterno.