Libri

Livelli di Coincidenza

di Vito Riviello. Campanotto editore – Poesia

Livelli di coincidenzaVito “Tuccino” Riviello era di casa nell’Associazione dei lucani a Roma perché vi ritrovava alcuni amici di gioventù e colleghi del suo primo impegno culturale (Rocco Falciano, Elio Mauro) ed anche una grande attenzione per il suo lavoro.

Ad un anno della sua scomparsa, l’Associazione lo ha ricordato nell’aprile del 2010 con una manifestazione animata dalle testimonianze di amici vecchi e nuovi e dalla lettura di varie poesie, in prevalenza da una delle sue ultime raccolte: Livelli di Coincidenza.
Anche in questa bella raccolta, le poesie di “Tuccino” sono asciutte, satiriche e mordaci dai significati multipli e allusivi che non hanno quasi mai offerto un quadro positivo della realtà potentina. Una cosa che non gli ha creato estimatori, anzi!
Ma anche in Italia, presso la critica letteraria nazionale, la levità e la giocosità della sua poesia ha ritardato probabilmente il riconoscimento del valore poetico che poi alla fine è arrivato in modo diffuso e convinto.

Da segnalare, tra i riconoscimenti postumi la splendida scheda su Riviello nel volume appena edito Riprendiamoci la Storia , Mondadori-Electa 2012. (consultabile nella n/s biblioteca).