Altre notizie

Onorificenza della Legion d’Onore a Silvana Arbia

Silvana Arbia Legion d Onore

La giurista lucana Silvana Arbia (nata a Senise, Pz), già membro della Corte Penale Internazionale dell’Aia, ha ricevuto a Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia, l’onorificenza della Legion d’Onore, il più altro riconoscimento francese.

Silvana Arbia Legion d OnoreIl prestigiosissimo riconoscimento istituito da Napoleone, è stato conferito all’Arbia per la statura professionale dimostrata in un nuovo ambito della giurisprudenza internazionale ma anche, se non soprattutto, per il sacrificio ed il coraggio mostrati negli anni trascorsi in Africa ad istruire il processo del genocidio in Ruanda, concluso con la condanna dei responsabili.

L’Associazione dei Lucani a Roma è particolarmente lieta di diffondere l’informativa di questo riconoscimento per aver avuto modo di invitarla il 24/10/2014 ed il privilegio di ascoltarne la chiara ed interessantissima lectio sui primi 20 anni di attività della Corte Penale Internazionale dell’Aia, il nuovo strumento istituito dalle Nazioni per il perseguimento dei delitti di genocidio. Un incontro assai interessante, svolto peraltro in coincidenza con le ultime battute del processo a R. Karadzic per il genocidio serbo-bosniaco.

L’Associazione dei Lucani a Roma ha avuto anche l’onore di candidare Silvana Arbia al premio Ester Scardaccione 2014 ed il piacere di vederle assegnato il riconoscimento.

Silvana Arbia Silvana Arbia

Gli associati del nostro sodalizio si congratulano con l’insigne giurista e la squisita persona che è Silvana Arbia, sicuri che la Legion d’Onore rappresenterà un ulteriore stimolo per il suo impegno sociale a livello globale e, a livello locale, per la valorizzazione del territorio e della reputazione della Basilicata.