Eventi dell'Associazione

Pasta nera

Il film-documento del regista Piva.

A conclusione del 1° trimestre di programmazione, l’Associazione dei Lucani a Roma ha voluto celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia proiettando, venerdì 25 marzo, trailer del film-documento “Pasta Nera” del regista Alessandro Piva.

Il film, tuttora in fase di completamento, racconta la storia di bambini meridionali che nell’immediato dopoguerra e per iniziativa dell’Unione Donne Italiane  vennero ospitati presso famiglie del Nord Italia che si occuparono del loro mantenimento e della loro istruzione. Molti di essi sono stati rintracciati e sono diventati i protagonisti di questa narrazione.

Una vicenda poco nota ma esemplificativa della straordinaria solidarietà tra le genti del Nord e del Sud del Paese che ci è sembrato utile evocare nella ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia e, soprattutto, sottoporre alla meditazione collettiva in un periodo che vede in crisi i valori della solidarietà nazionale. La proiezione è stata molto apprezzata dal numeroso pubblico di associati che ha salutato con lunghi applausi la fine delle immagini. Al regista ed all’autore della musica presenti in sala sono stati espressi vivi apprezzamenti per il lavoro svolto.

Il registra Alessandro Piva è autore, tra gli altri, dei film “La Capa Gira” (Festival di Berlino), “Mio cognato” (Festival di Locarno), “Henry” (vincitore del 28° Festival di Torino).

Riccardo Giagni, autore delle musiche del lavoro di Piva, ha composto le colonne sonore di film di Marco Bellocchio e di altri registi tra i quali vanno ricordati Calopresti, Chiesa, Guzzanti, Lizzani, Odorisio, Eronico.

Nei giorni immediatamente successivi, alcuni associati comunicando l’evento su facebook hanno raccolto commenti e richieste di informazioni sulla possibilità di poter proiettare il film. Tra le varie comunicazioni, di particolare interesse quella proveniente da Londra, da parte della figlia di una delle ragazze ospitate in Emilia-Romagna.