Eventi dell'Associazione

Videoconferenza sulla ripartenza

Alla vigilia della ripartenza di molte attività dopo la fase acuta della emergenza sanitaria, anche l’Associazione dei Lucani a Roma ha voluto riprendere gli incontri nei modi compatibili con le norme vigenti.  Un incontro in video con la partecipazione di associati che non si vedevano da mesi e di quella assai apprezzata di due figure istituzionali: il Presidente del Consiglio Regionale della Basilicata e della Commissione dei Lucani nel Mondo, Carmine Cicala e del Direttore della Struttura di Coordinamento, Informazione, Comunicazione ed Eventi, Pierluigi Maulella Barrese.

L’attesa per l’incontro ha spinto tutti gli associati a confrontarsi con le tecnologie della connessione a distanza, non semplici da gestire per quelli non obbligati da impegni professionali. Per loro è stata un’occasione di apprendimento che ha conferito ulteriore interesse ad un evento atteso e vario per l’articolazione dei suoi contenuti.

I lavori coordinati da Eleonora Locuratolo, hanno avuto questa sequenza.

Saluti e brevi scambi di notizie con ciascuno di partecipanti man mano che ne veniva autorizzato l’accesso alla videoconferenza.

Intervento del Presidente dell’Associazione dei Lucani a Roma Filippo Martino per dare informazioni sulla vita associativa e su vari adempimenti statutari. A parte le interruzioni degli incontri mensili in sede, sono proseguite o addirittura aumentate le altre attività durante la pandemia:

  • raccolta e diffusione di notizie  sulla salute degli associati e degli impegni di alcuni di essi in campo medico e del volontariato a favore di fasce deboli;
  • intensificazione e diffusione via web di notizie dalla Basilicata verso associati e le migliaia di follower sulla rete che hanno seguito con interesse ed apprezzato queste segnalazioni come dimostrato dalla crescita del loro numero;
  • anticipazione dei dati di rendiconto della gestione 2019, la cui assemblea di approvazione è stata rinviata per la pandemia.

Intervento del Presidente Carmine Cicala per un quadro d’insieme della regione nell’emergenza da Covid-19, soffermandosi su alcuni punti:

  • emergenza sanitaria in Basilicata. Ha citato gli sforzi e le cautele adottate per contenere il contagio (minor numero di contagiati in termini assoluti e percentuali tra tutte le regioni) oltre alle iniziative per ridurre i disagi;
  • occupazione. La situazione produttiva strutturalmente debole è diventata ora critica in tutti i settori: agroalimentare, meccanica, turismo; con molta preoccupazione per la tenuta socio-economica. Anche per questo il Presidente Cicala ha sollecitato…
  • attenzione da parte delle associazioni e di singoli lucani altrove verso le attività dell’economia lucana, promuovendo eventualmente anche l’acquisto di prodotti e/o servizi turistici lucani. Cosa che verrà proposta anche in occasione dell’…
  • appuntamento  istituzionale della Commissione Lucani nel Mondo, l’assemblea annuale anch’essa differita per la pandemia. In anticipo sui tempi in cui essa potrà aver luogo nelle forme consuete  è stato organizzato un incontro a distanza il 22/5.

Di questo aspetto ha parlato Pierluigi Maulella Barrese, Direttore della Struttura di Coordinamento, Informazione, Comunicazione ed Eventi per informare sui tempi e le Complesse attività preparatorie, tra le più importanti delle quali vi sono le due inedite e distinte video conferenze che avranno luogo il 22 pv.
In vista dell’incontro, sono in corso di ripresa e registrazione interviste ad alcuni presidenti delle associazioni lucane nel mondo, tra i quali Filippo Martino, intervistato il 15 us.
Il Direttore Maulella, ha anche confermato l’apprezzamento per le nostre iniziative sui Borghi Lucani e, prendendo spunto dalla concretezza dell’approccio che caratterizza le nostre attività e il grande sforzo di comunicazione compiuto sia sui nostri canali web che in appoggio all’attività redazionale di www.iborghilucani.it, ha dichiarato di contare sui nostri contributi nelle eventuali iniziative attivate dal suo ufficio in tema di borghi e in materia di sostenibilità nella produzione di energia.

Figura ambientata © Claudio Fiorelli

Le passioni degli associati. Nel secondo appuntamento di questa iniziativa avviata nel 2020 ha avuto luogo la presentazione del progetto del socio Claudio Fiorelli su Ritratti e fotografia minimal (segni, oggetti, colori ad alto impatto visivo). Una mostra fuori dall’ordinario per la modalità di presentazione, ma molto ben riuscita sia per la visione individuale che per la resa cromatica delle immagini proiettate sugli schermi di ciascun partecipante.

In apertura, Claudio Fiorelli intervistato da Eleonora Locuratolo, ha spiegato l’origine e le motivazioni della passione: curiosità, voglia di rappresentare la realtà, interesse per le tecnologie di ripresa, studio e scelta tra i possibili filoni fotografici.

Pareri, suggerimenti. Prima della conclusione, Eleonora ha presentato qualche opzione di iniziative a seguire e raccolto pareri in merito. Tutti hanno auspicato di poter svolgere altri incontri del genere.

Saluto in musica. A sorpresa, l’artista Marisa Felice, nostra ospite nella serata inaugurale del 24 gennaio 2020, ha eseguito due bellissimi brani musicali, che hanno concluso in armonia una serata speciale.